WELCOME!!!!!!!







NON C'E' TRUCCO E NON C'E' INGANNO... IO ME TE MAGNO!!!

lunedì 1 giugno 2009

CROSTATA



Domenica mattina, complice la pioggia che non mi ha consentito di uscire ho deciso di fare una crostata...poi la pasta frolla è avanzata, come mi succede sempre ed ho optato per dei biscotti e due crostatine alla nutella... Ora vi mostro tutto.

CROSTATA:


Ingredienti per la pasta frolla:

600g farina 00
300g zucchero
300g burro
1 uovo + 1 tuorlo
la scorza grattugiata di mezzo limone
due cucchiai di Grand Marnier

Procedimento:

Sulla spianatoia mescolare la farina, lo zucchero, la scorza del limone e fare la fontana.

Mettere quindi al centro della fontana il burro freddo di frigo a pezzetti.

Mischiare tutti gli ingredienti facendo passare tra le dita tutti i pezzetti di burro in modo che si unisca bene con la farina e lo zucchero.

Aggiungere il Grand Marnier e le uova ed amalgamare fino ad ottenere una pasta morbida, compatta ed omogenea.

Avvolgere nella pellicola trasparente e far riposare per almeno mezz'ora.

Una volta tolta dal frigo spianare una sfoglia sopra un foglio di carta forno (io la faccio molto sottile, alta meno di un centimetro, ma si può anche farla anche più spessa a seconda dei gusti).

Adagiarla su una teglia e ritagliare le eccedenze dai bordi.

Spalmare sopra la marmellata...io ne ho messo un intero barattolo, ma era piottosto grande la crostata...cercate di non eccedere.

Con la frolla avanzata fare una specie di serpentelli o delle striscioline ed adagiatele sulla superficie formando una griglia. Io ho fatto anche delle piccole palline da mettere al centro di ogni rettangolo.

Infornare a 180° per circa 40 minuti fin quando la superficie risulti dorata.

Aspettate che la marmellata si freddi un pò...e gnam gnam gnam gnam gnam....


BISCOTTI E CROSTATINE:


Con la frolla avanzata ho fatto dei dischetti che ho cotto in forno su una teglia ricoperta di carta da forno a 180° per 15 minuti circa.

Nel frattempo che si freddavano ho sciolto 125g di cioccolato fondente a bagnomaria.

Quando i biscotti non erano più caldi li ho immersi per metà nel cioccolato e li ho appoggiati su un foglio di carta da forno. Ho aspettato che la cioccolata rapprendesse e li ho serviti.



CROSTATINE:

Con la stessa pasta frolla usata sia per la crostata grande che per i biscotti ho fatto due crostatine alla nutella.

Ho adagiato su due piccoli stampi la pasta frolla già stesa su un foglio di carta da forno, quindi l'ho riempite di nutella, ho abbassato un pò i bordi della pasta in modo da contenere bene la nutella e le ho messe in forno a 180° finchè la pasta non risultava dorata...circa 20 minuti.

La prossima volta però cuocerò solo la frolla con i ceci dentro in modo da non farla gonfiare mentre è in forno e la riempirò di nutella solo a cottura ultimata, perchè infornandole già farcite, la crema alla nocciola si è asciuga troppo.

In ogni caso sono sparite in men che non si dica...quindi tanto male non erano.

Ecco la foto

Nessun commento:

Posta un commento