WELCOME!!!!!!!







NON C'E' TRUCCO E NON C'E' INGANNO... IO ME TE MAGNO!!!

mercoledì 27 maggio 2009

TORTA DEI (QUASI) SETTE VASETTI

Ieri dopo aver fatto palestra, giocato a tennis e aver sopportato tutto lo staff di manager della Tim che venivano a far visita al negozio dove lavoro, alle dieci di sera mi è venuta voglia di fare un dolcetto che non avesse un apporto calorico troppo alto, da potermi trovare bello e pronto questa mattina. Così mi sono messa in cucina ed ho sfornato un dolcetto semplice, buono e non troppo calorico.




Ingredienti:

1 vasetto di yogurt al naturale
3 vasetti di farina
3/4 di vasetto di olio di semi di girasole
2 vasetti di zucchero (io ne ho messo 1 e mezzo)
2 uova
1 bustina di lievito
1 cartina d vaniglia
1/2 bicchierino di amaretto di saronno
2 mele
1 pizzico di sale

Procedimento:

Sbucciare le mele. Tagliarne una a dadini piccoli e con l'altra fare degli spicchi (io li ho fatti molto sottili) da poter posizionare a raggera sulla superficie della torta.

Predere due ciotole. Su una mettere i rossi e nell'altra i bianchi. Aggiungere ai bianchi il pizzico di sale e montare a neve.

Nell'altra ciotola aggiungere lo zucchero e lo yougurt e sbattere sempre con la frusta elettrica per qualche minuto.

Aggiungere ai tuorli montati con lo zucchero e lo yogurt l'olio, l'amaretto di saronno, la farina, il lievito, la vaniglia e mescolare con un cucchiaio, quindi aggiungere le mele tagliate a dadini. Mescolare bene ed infine aggiungere i bianchi montati a neve girando sempre dal basso verso l'alto.

Riempire una tortiera ricoperta di carta da forno con il composto, quindi posizionare le mele a raggera sulla superficie. Spolverare con lo zucchero semolato ed infornare a 180° per 45 minuti.

Buono e leggero! Però io che adoro le mele nei dolci ne avrei dovute mettere di più...

Nessun commento:

Posta un commento